basic lab
— design

ISDopen_dep 4.jpg

primo anno / propedeutico


Nel laboratorio propedeutico sperimentale, comune ai tre indirizzi, ti forniremo i riferimenti culturali e teorici, gli strumenti e le conoscenze tecniche di base, indispensabili alla formazione del progettista contemporaneo.

Come primo passo del tuo percorso di formazione triennale, avrai anche la possibilità di valutare e maturare meglio l’orientamento professionale più vicino alle tue aspirazioni. 

Quale che sia la tua formazione di partenza o il tuo orientamento successivo, questa esperienza ti permetterà di sviluppare capacità di osservazione e analisi fondamentali alla formulazione di risposte progettuali articolate.

 
 

finalità

Obiettivo del corso è farti acquisire familiarità con i linguaggi e le modalità di osservazione propri di chi opera mondo del design e dotarti degli strumenti culturali, teorici e tecnici di base.

Nel secondo semestre dei laboratori specifici ti permetteranno di approfondire le diverse tematiche di specializzazione, dandoti modo di confermare con chiarezza la tua scelta.

La nostra metodologia ti permetterà di avere più strumenti per affrontare concretamente e con maggiore consapevolezza la pratica e la complessità dell’indirizzo scelto: communication design, interior + product design o fashion design.

 

metodo

Il nostro metodo di studio si basa sull’insegnamento per progetti, dove la teoria è sempre collegata alla pratica. Si lavorerà su un unico tema complesso, affrontandolo da diverse angolazioni, incrociando le competenze specifiche dei docenti, con il supporto continuativo dei tutor.

Le nostre classi sono “piccole”, 20/30 studenti, organizzati spesso per gruppi, in contatto costante con docenti e tutor, che ti incoraggeranno a lavorare in un’ affascinante Atelier dove sviluppare i tuoi talenti.

Il lavoro singolo e di gruppo, oltre alle lezioni frontali, alle esercitazioni e le attività di laboratorio, beneficerà anche dell'esperienza vissuta nei workshop, negli incontri con gli esperti e nelle conferenze.

Inoltre, parti del progetto saranno condivise in eventi
site-specific, in un confronto aperto con il territorio, la città
e i suoi abitanti.

L’attività didattica prevede anche visite guidate a musei e mostre, partecipazione a concorsi.

— scopri di più


competenze

  • basic design
    (2/3/4 dimensioni)

  • colore

  • immagine
    (fotografia, video, illustrazione)

  • tipografia

  • sociologia

  • psicologia della percezione

  • storia del XX secolo
    (grafica, architettura, costume, design, comunicazione),

  • plastica
    (tecnica dei modelli),

  • materiali

  • metodologie
    (osservazione, analisi, impostazione, sviluppo, verifica),

  • strumenti
    (tecniche e tecnologie).

  • gestione dei processi

 

ammissione

Per accedere al corso è necessario solo effettuare un colloquio di orientamento.
Non è necessario saper disegnare e avere esperienza nel settore.

È richiesto un qualsiasi diploma di maturità (scuola secondaria di II grado) valido per l’iscrizione all’università.

esami

L’ammissione agli esami è subordinata alla frequenza del 70% delle lezioni, del laboratorio e allo svolgimento di tutte le esercitazioni.
Per il passaggio al secondo e terzo anno di una delle tre specializzazioni è richiesto il superamento di tutti gli esami.

 
 

basic lab
— design

corso propedeutico / primo anno
60 crediti formativi (CF)*

inizio corsi
novembre 2019

il corso si struttura su due semestri, oltre a laboratori, incontri di approfondimento, esami ed eventi.
Nel secondo semestre saranno evidenziate le competenze più specifiche dei tre indirizzi che lo studente potrà scegliere per il secondo e terzo anno.

La frequenza è obbligatoria.

Sono previsti tre giorni
di lezioni settimanali
(9.30 — 14.30).

numero chiuso
30 allievi

per accedere basta avere un qualsiasi diploma di maturità (scuola secondaria di II livello).
non occorre saper disegnare, ne avere esperienza nel settore.

* Crediti formativi (CF) strutturati in conformità ai parametri adottati dalle più avanzate istituzioni europee.

* Crediti formativi (CF) strutturati in conformità ai parametri adottati dalle più avanzate istituzioni europee.